Skip to content

Poesia Visuale

The collection comprises a series of Italian poems penned by the artist since 2011. Both the photographs and the poetic texts are original and safeguarded by copyright.

GRAZIE ALLA POESIA

PROCEDO

A CHIARIFICAZIONI

DEL SENTIR MIO

GRAVE

COSÌ IMPENSABILMENTE

PENSATO E PESANTE.

S’ANNIDA ED ANNODA

PENSIERI LEGGERI

QUESTO MIO SENTIRE

E SI MOSTRA IN VESTI DI MUSA

DAI LUNGHI CAPELLI DI GRANO

DAGLI OCCHI CHE DEL CIELO

PORTAN COLORE

E LA CUI BELLEZZA

NON PUÒ ESSER CANTATA

POICHÉ SVILENTE PARREBBE

CANTO MORTALE

D’INNANZI

A TANTO CANDORE.

ERA DONNA LA POESIA.

‘SÌ FU CHE SAFFO

PROTESE A ME

LE MANI BIANCHE.

POESIA

ZITTISCIMI

E DI ME

UDIRAI IL CANTO

PERSEGUITATA DALL’OBLIO

URLA STANCHE

TI ASSORDERANNO

TI DIRÒ SENZA PARLARE

E MUTA CANTERÒ, AMORE

PER FARTI ADDORMENTARE.

ZITTISCIMI

MA RICORDA.

NON PRETENDERE

DA ME

SILENZIO.

ZITTISCIMI

SOFFRIRE DI AMERICA LATINA
È UN PO’ UN SOFFRIR D’AMORE.

È IL RICORDO DI ABUELA IN GIARDINO
CHE TOSTA IL CAFFÈ

È SORSEGGIARE IL VINO PIÙ DOLCE
E PIÙ AMARO CHE C’È

È SENTIR PIENO IL PETTO
DI UN VUOTO INGOMBRANTE

OGNI SERA, AL TRAMONTO

È LA CLAVE CHE SUONA
UN BATTITO SORDO

È LA VOCE CHE VIBRA
ARPEGGIANDO UNA RUMBA

È UN CORPO CHE TREMA
AL SONAR DELLA TIMBA

È TERRA ROSSA
SENTIERO CHE SCOTTA

SONO I PIEDI DI CUOIO
DEI RAGAZZI PER STRADA

SON LE PIETRE NEL MARE
LEVIGATE DAL SALE

È LA PELLE DI UN VECCHIO
UBRIACA DI SOLE.

AMERICA LATINA

COROLLE DI GIOIE

MI ABITANO

DAL NOSTRO PRIMO INCONTRO

E SE POTRÒ FARTI DONO

DI COROLLE

ALTRETTANTO RIGOGLIOSE

LE MIE SI MOLTIPLICHERANNO.


DIPINGERÒ ANFORE GRIGIE

DI VARIOPINTI COLORI

E CI VERSERÒ LA LIMPIDEZZA

DI UN FIUME TORBIDO DI MULINELLI.

SARANNO RADURE SCOSCESE

E DIRUPI PIANEGGIANTI

QUELLI CHE PERCORREREMO

ED IL MIO CORPO LO VESTIRÒ DI CURA

ED ATTENZIONI

LO NUTRIRÒ CON FRUTTA E CON MANDORLE

AFFINCHÉ POSSA PROTEGGERMI

SE LA TEMPESTA VORRÀ SORPRENDERMI.

PIANTERÒ RADICI.


SARÒ PASSERO PER SORVOLARE LE TUE PAURE

MI FARÒ TINOZZA PER RACCOGLIERE IL TUO PIANTO

SARÒ FOCOLARE SE VORRAI SCALDARTI

ED ACQUA

SE DALLA SICCITÀ LA MIA GOLA VERRÀ ARSA.


FAREMO L’AMORE COME I GERMOGLI

E COME LE QUERCE

DALLE NOSTRE MAMMELLE

TRABOCCHERÀ MIELE

ED ATTORNO A NOI

STRINGEREMO UN BOZZOLO

INTESSUTO DI CAREZZE.

ANNAFFIAMI DI SOLE.

ANNAFFIAMI DI SOLE

È FATICA, MIO AMORE

ASCOLTARE L’ECO DI SOSPIRI LONTANI
E IMMAGINARTI
IL SENO SCOPERTO ED IL VISO DISTESO
CAREZZATA DAI FLUTTI
ADAGIATA NEL MARE

È FATICA, MIO AMORE

PENSARE AL TUO NOME
E RIPETERLO AI SASSI
AI MURI
ALLE FOGLIE
ALLE LENZUOLA DEL LETTO
ANCORA CALDE DI SOGNI

È FATICA CANTARTI
ALLE INSEGNE E AI LAMPIONI
ALLA BREZZA E ALLA LUNA
ALLE SCHIENE SUDATE
DEI RAGAZZI
SUI TRAM

È FATICA, MIO AMORE

SUSSURRARE INVANO
AL TRAMONTO
IL TUO NOME
LO È TROVARTI TRA I VERSI
E RESPIRARE IL TUO ODORE
LO È IMMAGINARTI
SEDUTA A UN CAFFÈ
CERCANDO CHISSÀ
NEI MIEI OCCHI
CHE COSA

È FATICA, MIO AMORE

DORMIR SOLA
STASERA
E SAPERTI LONTANA
DALLE MIE MANI.

È FATICA

MIA DOLCE CREATURA, VIENI.

TRA LE MIE BRACCIA VIENI

CHE POSSANO STRINGERTI

ED ESSERE CASA.

GUARDAMI.

CHE I GUARDI TUOI M’AFFAMANO L’ANIMA

E LA FANNO ARROSSIRE.

SFIORAMI.

CHE PUR SENZA MALIZIA

IL TUO TOCCO MI PENETRA

ED ANCO MI VIZIA.

AMAMI.

ED I VERSI MIEI DI TE CANTERANNO

E DI TE SOLAMENTE

MIA DOLCE CREATURA.

MIA DOLCE CREATURA

OGGI
DI TE
HO PARLATO
A PAPIRI LOGORI


DI TE
HAN RACCONTATO
I MIEI SOGNI
STANOTTE

DI TE
HAN FRUSCIATO
LE FOGLIE

DI TE
URLATO
LE ONDE.

DI TE

FU AMORE FIORITO

E AMASTI L’ORTICA

COME IL FIORE PIÙ BELLO.

FOSTI LA TUBEROSA

CHE TROVA CONFORTO

NELLO SCURO TERRENO.

FOSTI IL FIOR DEL CILIEGIO

CHE S’AFFIDA

LEGGERO

A STARNUTI DI CIELO.

FOSTI ALBERO SALDO

SUI CUI RAMI CULLARSI

E TROVARE RIPARO.

FOSTI TERRA

ED IO SEME

COSÌ FU PRIMAVERA.

IN FIORE

LEI PIACQUE AL MONDO


UN MONDO

CHE MASCHIO

LA VOLLE FAR SUA.

TROVAI QUELLA DONNA

IN GINOCCHIO A PREGARE

LA PELLE ERA LIVIDA

IL SENO SCOPERTO

TREMANDO TENDEVA UN DRAPPO SUL PUBE

E DAGLI OCCHI E DALL’ANO

PIANGEA SANGUE BRUNO.

LO STUPRO DI EVA

Isabel Rodriguez Ramos © 2024

error: Content is protected !!